La farmacia garantisce anonimato e sicurezza al 100%
Farmacia Italia 24 numero telefono
Diflucan (Fluconazolo) foto
Valutazione 4,8 su 5 (9 recensioni di utenti)

Diflucan

Diflucan Generico 50mg

Pacco Prezzo Per Pillola Risparmio Bonus
50mg x 10 pillole
34.91
€ 3.49 € 0 - Compra
50mg x 20 pillole
€ 69.78 / 49.98
€ 2.5 € 19.8 - Compra
50mg x 30 pillole
€ 104.59 / 59.89
€ 2 € 44.7 + 2 pillole Compra
50mg x 60 pillole
€ 209.38 / 89.98
€ 1.5 € 119.4 + 4 pillole Compra
50mg x 90 pillole
€ 313.99 / 119.59
€ 1.33 € 194.4 + 6 pillole Compra
50mg x 120 pillole
€ 418.56 / 154.56
€ 1.29 € 264 + 8 pillole Compra
50mg x 180 pillole
€ 628.13 / 214.13
€ 1.19 € 414 + 10 pillole Compra
50mg x 270 pillole
€ 942.51 / 308.01
€ 1.14 € 634.5 + 10 pillole Compra
50mg x 360 pillole
€ 1256.42 / 410.42
€ 1.14 € 846 + 20 pillole Compra

Diflucan Generico 100mg

Pacco Prezzo Per Pillola Risparmio Bonus
100mg x 10 pillole
37.24
€ 3.72 € 0 - Compra
100mg x 20 pillole
€ 74.38 / 51.98
€ 2.6 € 22.4 - Compra
100mg x 30 pillole
€ 111.66 / 63.66
€ 2.12 € 48 + 2 pillole Compra
100mg x 60 pillole
€ 223.24 / 97.84
€ 1.63 € 125.4 + 4 pillole Compra
100mg x 90 pillole
€ 334.48 / 129.28
€ 1.44 € 205.2 + 6 pillole Compra
100mg x 120 pillole
€ 445.95 / 165.15
€ 1.38 € 280.8 + 8 pillole Compra
100mg x 180 pillole
€ 669.88 / 239.68
€ 1.33 € 430.2 + 10 pillole Compra
100mg x 270 pillole
€ 1003.19 / 344.39
€ 1.28 € 658.8 + 10 pillole Compra
100mg x 360 pillole
€ 1338.31 / 452.71
€ 1.26 € 885.6 + 20 pillole Compra

Diflucan Generico 150mg

Pacco Prezzo Per Pillola Risparmio Bonus
150mg x 10 pillole
39.5
€ 3.95 € 0 - Compra
150mg x 20 pillole
€ 79.03 / 54.03
€ 2.7 € 25 - Compra
150mg x 30 pillole
€ 118.51 / 67.51
€ 2.25 € 51 + 2 pillole Compra
150mg x 60 pillole
€ 237.18 / 103.38
€ 1.72 € 133.8 + 4 pillole Compra
150mg x 90 pillole
€ 355.76 / 137.96
€ 1.53 € 217.8 + 6 pillole Compra
150mg x 120 pillole
€ 473.88 / 179.88
€ 1.5 € 294 + 8 pillole Compra
150mg x 180 pillole
€ 710.16 / 256.56
€ 1.43 € 453.6 + 10 pillole Compra
150mg x 270 pillole
€ 1066.76 / 372.86
€ 1.38 € 693.9 + 10 pillole Compra
150mg x 360 pillole
€ 1422.04 / 489.64
€ 1.36 € 932.4 + 20 pillole Compra

Diflucan Generico 200mg

Pacco Prezzo Per Pillola Risparmio Bonus
200mg x 10 pillole
41.31
€ 4.13 € 0 - Compra
200mg x 20 pillole
€ 82.59 / 58.59
€ 2.93 € 24 - Compra
200mg x 30 pillole
€ 123.82 / 71.92
€ 2.4 € 51.9 + 2 pillole Compra
200mg x 60 pillole
€ 247.74 / 109.74
€ 1.83 € 138 + 4 pillole Compra
200mg x 90 pillole
€ 372.13 / 149.83
€ 1.66 € 222.3 + 6 pillole Compra
200mg x 120 pillole
€ 495.07 / 196.27
€ 1.64 € 298.8 + 8 pillole Compra
200mg x 180 pillole
€ 743.94 / 283.14
€ 1.57 € 460.8 + 10 pillole Compra
200mg x 270 pillole
€ 1116.33 / 411.63
€ 1.52 € 704.7 + 10 pillole Compra
200mg x 360 pillole
€ 1486.79 / 547.19
€ 1.52 € 939.6 + 20 pillole Compra

Diflucan Generico 400mg

Pacco Prezzo Per Pillola Risparmio Bonus
400mg x 10 pillole
51.93
€ 5.19 € 0 - Compra
400mg x 20 pillole
€ 103.87 / 81.67
€ 4.08 € 22.2 - Compra
400mg x 30 pillole
€ 155.81 / 121.01
€ 4.03 € 34.8 + 2 pillole Compra
400mg x 60 pillole
€ 311.13 / 215.73
€ 3.6 € 95.4 + 4 pillole Compra
400mg x 90 pillole
€ 466.77 / 319.17
€ 3.55 € 147.6 + 6 pillole Compra
400mg x 120 pillole
€ 622.39 / 415.99
€ 3.47 € 206.4 + 8 pillole Compra
400mg x 180 pillole
€ 933.65 / 602.45
€ 3.35 € 331.2 + 10 pillole Compra
400mg x 270 pillole
€ 1400.51 / 882.11
€ 3.27 € 518.4 + 10 pillole Compra
400mg x 360 pillole
€ 1869.81 / 1189.41
€ 3.3 € 680.4 + 20 pillole Compra

Diflucan (Fluconazolo) consegna in Italia

Metodo
Express
Post EU
Tempi
4-11 giorni lavorativi
8-13 giorni
Prezzo
€ 14.99
€ 00.00 (ordina da € 200)

Composizione e descrizione del Diflucan

Principio attivo:

1 capsula contiene: Fluconazolo 150 mg

Eccipienti:

Lattosio 149,120 mg, amido di mais 49,500 mg, biossido di silicio colloidale 0,352 mg, magnesio stearato 3,176 mg, sodio lauril solfato 0,352 mg; involucro della capsula: biossido di titanio (E171) 1,47%, colorante blu brevettato (E 131) 0,03%, gelatina fino al 100%. L’inchiostro per marcare le capsule da 50 mg e 150 mg contiene: gomma lacca, colorante nero all’ossido di ferro (E172), glicole propilenico, soluzione concentrata di ammoniaca, idrossido di potassio.

Descrizione:

Capsule di gelatina dura opaca n. 1 con cappuccio e corpo turchese chiaro, contrassegnate con il logo Pfizer e FLU-150 in nero. Contenuto della capsula: polvere da bianca a giallo pallido.

Modulo per il rilascio:

Capsule da 150 mg: 1 capsula in un blister in PVC/foglio di alluminio. 1 blister insieme alle istruzioni per l’uso in una scatola di cartone con controllo di prima apertura.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al fluconazolo, ad altri componenti del farmaco o alle sostanze azoliche con struttura simile al fluconazolo;
  • Uso simultaneo di terfenadina durante l’uso ripetuto di fluconazolo alla dose di 400 mg/die o più;
  • Uso concomitante con farmaci che aumentano l’intervallo QT e sono metabolizzati dall’isoenzima CYP3A4, come cisapride, astemizolo, eritromicina, pimozide, chinidina;
  • Carenza di lattasi, intolleranza al galattosio, malassorbimento di glucosio-galattosio;

Bambini di età inferiore a 3 anni (per questa forma di dosaggio).

Accuratamente:

Insufficienza epatica; insufficienza renale; comparsa di rash durante l’uso del fluconazolo in pazienti con infezioni fungine superficiali e infezioni fungine invasive/sistemiche; uso simultaneo di terfenadina e fluconazolo a una dose inferiore a 400 mg/die; condizioni potenzialmente proaritmiche in pazienti con molteplici fattori di rischio (cardiopatie organiche, squilibri elettrolitici e terapia concomitante che contribuisce allo sviluppo di tali disturbi).

Indicazioni per l’uso

Il fluconazolo è indicato per il trattamento delle seguenti malattie negli adulti:

●  meningite criptococcica;

●  coccidioidomicosi;

●  candidosi invasiva;

●  candidosi delle mucose, compresa candidosi orofaringea, candidosi esofagea, candiduria e candidosi mucocutanea cronica;

●  candidosi cronica atrofica del cavo orale (associata all’uso di protesi), quando l’igiene orale o il trattamento locale non sono sufficienti;

●  candidosi vaginale, acuta o ricorrente, quando la terapia locale non è applicabile;

●  balanite da candida, quando la terapia locale non è applicabile;

●  dermatomicosi, inclusa tinea pedis, tinea torso, tinea inguinale, tinea versicolor e candidosi cutanea quando è indicato il trattamento sistemico;

●  dermatofitosi delle unghie (onicomicosi), quando il trattamento con altri farmaci non è accettabile.

Il fluconazolo è indicato per la prevenzione delle seguenti malattie negli adulti

●  recidive di meningite criptococcica in pazienti ad alto rischio di recidiva;

●  recidive di candidosi orofaringea e candidosi esofagea in pazienti affetti da HIV ad alto rischio di recidiva;

●  ridurre la frequenza delle recidive di candidosi vaginale (4 o più episodi all’anno);

●  per la prevenzione delle infezioni da candida in pazienti con neutropenia prolungata (come pazienti con tumori ematologici sottoposti a chemioterapia o pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali ematopoietiche).

Il fluconazolo è indicato per il trattamento dei bambini. Il fluconazolo è usato per trattare la candidosi delle mucose (candidosi orofaringea e candidosi esofagea), la candidosi invasiva, la meningite criptococcica e la prevenzione delle infezioni da candida in pazienti con sistema immunitario indebolito. Il fluconazolo può essere utilizzato come terapia di mantenimento per prevenire la recidiva della meningite criptococcica nei bambini ad alto rischio di recidiva.

Overdose

Sono stati segnalati casi di sovradosaggio di fluconazolo e, in un caso, un paziente di 42 anni infetto dal virus dell’immunodeficienza umana ha sviluppato allucinazioni e comportamento paranoico dopo aver assunto 8200 mg del farmaco. Il paziente è stato ricoverato in ospedale; le sue condizioni sono tornate alla normalità entro 48 ore.

In caso di sovradosaggio, il trattamento sintomatico (comprese misure di supporto e lavanda gastrica) può fornire un effetto adeguato. Il fluconazolo viene eliminato principalmente attraverso i reni, pertanto è probabile che la diuresi forzata acceleri l’eliminazione del farmaco. Una seduta di emodialisi della durata di 3 ore riduce la concentrazione di Fluconazolo nel plasma sanguigno di circa il 50%.

Azione farmacologica del Diflucan

Gruppo farmacologico:

Farmaci antifungini per uso sistemico, derivati triazolici

Codice ATX: J02AC01

Farmacodinamica:

Il fluconazolo, un agente antifungino triazolico, è un potente inibitore selettivo della sintesi degli steroli nelle cellule fungine. Il suo meccanismo d’azione principale è l’inibizione della reazione di demetilazione del 14-alfa-lanosterolo mediata dal citocromo fungino P-450, un passaggio chiave nella biosintesi dell’ergosterolo nei funghi. L’accumulo di 14-alfametilsteroli è correlato alla successiva perdita di ergosterolo, che fa parte della membrana cellulare fungina; questo processo potrebbe essere alla base dell’azione antifungina del Fluconazolo. È stato dimostrato che il fluconazolo è più selettivo per gli enzimi della famiglia del citocromo P-450 dei funghi che per vari enzimi della famiglia del citocromo P-450 dei mammiferi. Il fluconazolo ha un’elevata specificità per gli enzimi fungini dipendenti dal citocromo P450. La terapia con fluconazolo alla dose di 50 mg/die per un massimo di 28 giorni non influisce sulle concentrazioni plasmatiche di testosterone negli uomini o sulle concentrazioni di steroidi nelle donne in età fertile. Il fluconazolo alla dose di 200-400 mg/die non ha un effetto clinicamente significativo sui livelli di steroidi endogeni e sulla loro risposta alla stimolazione dell’ormone adrenocorticotropo (ACTH) in volontari maschi sani. Studi di interazione con antipirina hanno dimostrato che né dosi singole né multiple di fluconazolo 50 mg influenzano il suo metabolismo.

Microbiologia:

Il fluconazolo ha dimostrato attività antifungina in vitro contro le specie fungine Candida più comuni nella pratica clinica (inclusi C. albicans, C. parapsilosis, C. tropicalis). Per i funghi del genere C. glabrata e C. guilliermondii, la concentrazione minima inibente (MIC) del fluconazolo è più elevata, mentre C. krusei ha una resistenza naturale agli effetti del fluconazolo. Le specie emerse di recente del fungo C. auris sono relativamente resistenti agli effetti del fluconazolo. Il fluconazolo è risultato attivo in vitro anche contro Cryptococcus neoformans e Cryptococcus gattii, nonché contro le muffe endemiche Blastomyces dermatitides, Coccidioides immitis, Histoplasma capsulatum e Paracoccidioides brasiliensis. Se assunto per via orale, il fluconazolo mostra attività in vari modelli di infezioni fungine negli animali. Il farmaco si è dimostrato attivo contro le micosi opportunistiche, comprese quelle causate da Candida spp. (comprese candidosi generalizzate in animali immunodepressi), Cryptococcus neoformans (comprese infezioni intracraniche), Microsporum spp. e Trychophyton spp. L’attività del fluconazolo è stata stabilita anche in modelli di micosi endemiche negli animali, comprese le infezioni causate da dermatiti di Blastomyces, Coccidioides immitis (comprese le infezioni intracraniche) e Histoplasma capsulatum in animali con immunità normale e soppressa.

Farmacocinetica:

La farmacocinetica del fluconazolo è simile quando somministrato per via endovenosa e orale. Dopo somministrazione orale, il fluconazolo è ben assorbito, le sue concentrazioni plasmatiche (e la biodisponibilità totale) superano il 90% di quelle della somministrazione endovenosa. La concomitante assunzione di cibo non influenza l’assorbimento del fluconazolo. La concentrazione nel plasma sanguigno è proporzionale alla dose e raggiunge un massimo (Cmax) 0,5-1,5 ore dopo l’assunzione di fluconazolo a stomaco vuoto e l’emivita è di circa 30 ore. Il 90% della concentrazione di equilibrio viene raggiunta entro 4 -5 giorni dopo l’inizio della terapia (con dosi multiple del farmaco una volta al giorno). La concentrazione massima di fluconazolo nella saliva durante l’assunzione della capsula viene raggiunta dopo 4 ore.

La somministrazione di una dose di carico (il 1° giorno), pari al doppio della dose giornaliera abituale, consente di raggiungere il 90% della concentrazione di equilibrio entro il 2° giorno. Il volume di distribuzione si avvicina al contenuto totale di acqua del corpo. Il legame con le proteine plasmatiche è basso (11-12%).

Il fluconazolo penetra bene in tutti i fluidi corporei. Le concentrazioni di fluconazolo nella saliva e nell’espettorato sono simili alle sue concentrazioni nel plasma sanguigno. Nei pazienti con meningite fungina, le concentrazioni di fluconazolo nel liquido cerebrospinale sono circa l’80% delle sue concentrazioni plasmatiche.

Nello strato corneo, nell’epidermide, nel derma e nel liquido sudorifero si raggiungono concentrazioni elevate che superano le concentrazioni sieriche. Il fluconazolo si accumula nello strato corneo. Se assunto alla dose di 50 mg una volta al giorno, la concentrazione di fluconazolo dopo 12 giorni è di 73 mcg/g e 7 giorni dopo l’interruzione del trattamento è di soli 5,8 mcg/g. Se utilizzato alla dose di 150 mg una volta alla settimana, la concentrazione di fluconazolo nello strato corneo al 7° giorno è di 23,4 mcg/g e 7 giorni dopo l’assunzione della seconda dose è di 7,1 mcg/g. La concentrazione di fluconazolo nelle unghie dopo 4 mesi di utilizzo alla dose di 150 mg una volta alla settimana è di 4,05 mcg/g nelle unghie sane e di 1,8 mcg/g in quelle malate; 6 mesi dopo il completamento della terapia, il fluconazolo è ancora rilevabile nelle unghie.

Il farmaco viene escreto principalmente dai reni; circa l’80% della dose somministrata si ritrova immodificata nelle urine. La clearance del fluconazolo è proporzionale alla clearance della creatinina. Non sono stati rilevati metaboliti circolanti. La lunga emivita dal plasma sanguigno consente di assumere il fluconazolo una volta per la candidosi vaginale e una volta al giorno o una volta alla settimana per altre indicazioni.

In uno studio di farmacocinetica che ha coinvolto 10 donne che hanno interrotto temporaneamente o completamente l’allattamento al seno, la concentrazione di fluconazolo nel plasma e nel latte materno è stata valutata per 48 ore dopo una singola dose di 150 mg di Diflucan. Il fluconazolo è stato trovato nel latte materno ad una concentrazione media pari a circa il 98% della concentrazione plasmatica materna di fluconazolo. La concentrazione media di picco è stata di 2,61 mg/L dopo 5,2 ore dalla somministrazione.

Farmacocinetica nei bambini

Nei bambini sono stati ottenuti i seguenti valori dei parametri farmacocinetici:

-9 mesi – 13 anni: una volta – per via orale – 2 mg/kg; emivita – 25 ore; area sotto la curva concentrazione-tempo (AUC) (μg h/ml) -94,7;

-9 mesi – 13 anni: una volta – per via orale 8 mg/kg; emivita – 19,5 ore; area sotto la curva concentrazione-tempo (AUC) (μg h/ml) – 362,5;

– età media 7 anni: ripetutamente – per via orale 3 mg/kg; emivita 15,5 ore; area sotto la curva concentrazione-tempo (AUC) (μg·h/ml) 41,6.

Farmacocinetica nei pazienti anziani

È stato riscontrato che con una singola dose di fluconazolo da 50 mg per via orale in pazienti anziani di età pari o superiore a 65 anni, alcuni dei quali stavano assumendo contemporaneamente diuretici, la Cmax è stata raggiunta 1,3 ore dopo la somministrazione ed era di 1,54 mcg/ml, i valori medi di AUC sono 76,4 ± 20,3 μg h/ml e l’emivita media è di 46,2 ore. I valori di questi parametri farmacocinetici sono più alti che nei pazienti giovani, probabilmente a causa della ridotta funzionalità renale caratteristica dell’età avanzata. L’uso concomitante di diuretici non ha causato un cambiamento significativo nell’AUC e nella Cmax. La clearance della creatinina (74 ml/min), la percentuale di fluconazolo escreta immodificata dai reni (0 – 24 ore, 22%) e la clearance renale del fluconazolo (0,124 ml/min/kg) sono inferiori nei pazienti anziani rispetto a quelli giovani.

Gravidanza e allattamento

Non sono stati condotti studi adeguati e controllati sull’uso del fluconazolo nelle donne in gravidanza. Durante la gravidanza, l’uso del fluconazolo deve essere evitato, tranne nei casi di infezioni fungine gravi e potenzialmente pericolose per la vita, quando il beneficio atteso del trattamento per la madre supera il possibile rischio per il feto. Nelle donne in età fertile devono essere presi in considerazione metodi contraccettivi efficaci per tutto il periodo di trattamento e per circa una settimana (5-6 emivite) dopo l’ultima dose del farmac. Sono stati segnalati casi di aborto spontaneo e sviluppo di anomalie congenite in neonati le cui madri avevano ricevuto fluconazolo 150 mg una o più volte nel primo trimestre di gravidanza. Sono stati descritti casi di difetti congeniti multipli in neonati le cui madri avevano ricevuto una terapia con fluconazolo ad alte dosi (400-800 mg/die) durante la maggior parte o l’intero primo trimestre. Sono stati rilevati i seguenti disturbi dello sviluppo: brachicefalia, alterato sviluppo della parte facciale del cranio, alterata formazione della volta cranica, palatoschisi, curvatura dei femori, assottigliamento e allungamento delle costole, artrogriposi e difetti cardiaci congeniti.

Il fluconazolo si trova nel latte materno in concentrazioni vicine a quelle plasmatiche. L’emivita del farmaco nel latte materno è approssimativamente uguale all’emivita nel plasma: 30 ore. La dose stimata di fluconazolo assorbita dal lattante (assumendo un’assunzione media di latte di 150 ml/kg al giorno) e calcolata in base alla concentrazione media di picco del farmaco nel latte materno è di 0,39 mg/kg al giorno, che è pari a circa 40 % della dose neonatale raccomandata (per bambini di età inferiore a 2 settimane) o 13% della dose infantile raccomandata per il trattamento della candidosi delle mucose. L’allattamento al seno può essere continuato dopo l’assunzione di una singola dose di fluconazolo 150 mg. Non è raccomandato l’allattamento al seno dopo dosi ripetute o elevate di fluconazolo. Al momento di decidere se prescrivere Diflucan durante l’allattamento al seno, devono essere presi in considerazione i seguenti fattori: i benefici dell’allattamento al seno per la salute e lo sviluppo del neonato, insieme alle indicazioni cliniche per la prescrizione di Diflucan e la possibilità di eventuali effetti collaterali nel neonato o l’impatto della patologia concomitante della madre sulla salute del bambino.

Condizioni per la dispensazione dalle farmacie

Sul bancone

Effetti collaterali

Criteri di valutazione della frequenza: molto frequente > 10%; frequente > 1% e < 10%; non comune >0,1% e <1%; raro > 0,01% e < 0,1%; molto raro < 0,01%, frequenza sconosciuta – non può essere determinata sulla base dei dati disponibili. Il farmaco è generalmente molto ben tollerato. Negli studi clinici e post-marketing (*) del farmaco Diflucan sono state osservate le seguenti reazioni avverse:

●  Dal sistema nervoso: frequente – mal di testa; non comune – vertigini*, convulsioni*, alterazioni del gusto*, parestesia, insonnia, sonnolenza; raro – tremore.

●  Dal sistema digestivo: frequente – dolore addominale, diarrea, nausea, vomito*; non comune: flatulenza, dispepsia*, secchezza delle fauci, stitichezza.

●  Dal sistema epatobiliare: frequente – aumento dell’attività sierica delle aminotransferasi (alanina aminotransferasi (ALT) e aspartato aminotransferasi (AST)), fosfatasi alcalina; non comune – colestasi, ittero*, aumento della concentrazione di bilirubina; rari – epatotossicità, in alcuni casi fatale, disfunzione epatica*, epatite*, necrosi epatocellulare*, danno epatocellulare.

●  Dalla pelle: frequente – eruzione cutanea; non comune: prurito cutaneo, orticaria, aumento della sudorazione, eruzione cutanea da farmaco (inclusa eruzione cutanea persistente da farmaco); rari – lesioni cutanee esfoliative*, incluse sindrome di Stevens-Johnson e necrolisi epidermica tossica, pustolosi esantematica acuta generalizzata, edema facciale, alopecia*; frequenza sconosciuta – eruzione cutanea da farmaci con eosinofilia e sintomi sistemici (sindrome DRESS).

●  Dagli organi ematopoietici e dal sistema linfatico*: raro – leucopenia, comprese neutropenia e agranulocitosi, trombocitopenia, anemia.

●  Dal sistema immunitario*: anafilassi (incluso angioedema).

●  Dal sistema cardiovascolare*: raro – aumento dell’intervallo QT sull’ECG, aritmia ventricolare tachisistolica di tipo “pirouette” (torsade de pointes).

●  Metabolismo*: raro – aumento delle concentrazioni di colesterolo e trigliceridi nel plasma sanguigno, ipokaliemia.

●  Dal sistema muscolo-scheletrico: non comune – mialgia.

Altro: poco frequente – debolezza, astenia, affaticamento, febbre, vertigini. In alcuni pazienti, soprattutto quelli affetti da patologie gravi come l’AIDS o il cancro, sono stati osservati cambiamenti nella conta ematica e nella funzionalità renale ed epatica durante il trattamento con Diflucan e farmaci correlati, ma il significato clinico di questi cambiamenti e la loro relazione con il trattamento non è stata stabilita.

Istruzioni speciali

Sono state segnalate superinfezioni causate da ceppi di Candida diversi dalla Candida albicans, che spesso sono naturalmente resistenti al fluconazolo (ad es. Candida krusei). In questi casi può essere necessaria una terapia antifungina alternativa. Durante la gravidanza, l’uso del fluconazolo deve essere evitato, tranne nei casi di infezioni fungine gravi e potenzialmente pericolose per la vita, quando il beneficio atteso del trattamento per la madre supera il possibile rischio per il feto.

Nelle donne in età fertile devono essere presi in considerazione metodi contraccettivi efficaci per tutto il periodo di trattamento e per circa una settimana (5-6 emivite) dopo l’ultima dose del farmaco. In rari casi, l’uso del fluconazolo è stato accompagnato da alterazioni tossiche a livello epatico, incluso il decesso, soprattutto in pazienti con gravi malattie concomitanti. Nel caso degli effetti epatotossici associati all’uso del fluconazolo, non è stata riscontrata alcuna dipendenza evidente dalla dose giornaliera totale del farmaco, dalla durata della terapia, dal sesso e dall’età del paziente. L’effetto epatotossico del farmaco era generalmente reversibile; i suoi segni sono scomparsi dopo la cessazione della terapia. I pazienti i cui test di funzionalità epatica risultano compromessi durante il trattamento farmacologico devono essere monitorati per individuare segni di danno epatico più grave. Se compaiono segni clinici o sintomi di danno epatico che possono essere associati all’uso di fluconazolo, il farmaco deve essere sospeso.

Come con altri azoli, il fluconazolo può in rari casi causare reazioni anafilattiche.

Durante il trattamento con fluconazolo, i pazienti hanno raramente sviluppato lesioni cutanee esfoliative come la sindrome di Stevens-Johnson e la necrolisi epidermica tossica. Le persone affette da AIDS hanno maggiori probabilità di sviluppare gravi reazioni cutanee quando assumono molti farmaci. Se un paziente sviluppa un’eruzione cutanea durante il trattamento per un’infezione fungina superficiale che può essere associata all’uso di fluconazolo, il farmaco deve essere sospeso. Se compare un rash in pazienti con infezioni fungine invasive o sistemiche, questi devono essere attentamente monitorati e il farmaco deve essere sospeso se compaiono lesioni bollose o eritema multiforme in forma essudativa. L’uso simultaneo di fluconazolo in dosi inferiori a 400 mg/die e terfenadina deve essere effettuato sotto stretto controllo.

Come altri azoli, il fluconazolo può causare un prolungamento dell’intervallo QT nell’ECG. Il fluconazolo provoca il prolungamento dell’intervallo QT inibendo la corrente rettificante verso l’interno del canale del potassio. Il prolungamento dell’intervallo QT causato da altri farmaci (come l’amiodarone) può essere potenziato dagli inibitori del citocromo P450 isoenzima 3A4 (CYP). Durante l’utilizzo del fluconazolo, molto raramente sono stati osservati un aumento dell’intervallo QT e fibrillazione o flutter ventricolare in pazienti con malattie gravi con molteplici fattori di rischio, come cardiopatia organica, squilibri elettrolitici e terapia concomitante che contribuisce allo sviluppo di tali disturbi. Nei pazienti con ipokaliemia e insufficienza cardiaca progressiva può verificarsi un aumento del rischio di sviluppare aritmie ventricolari pericolose per la vita e tachicardia ventricolare polimorfica. Pertanto, tali pazienti con condizioni potenzialmente proaritmiche devono usare il fluconazolo con cautela. Si consiglia ai pazienti con malattie del fegato, del cuore e dei reni di consultare un medico prima di utilizzare il farmaco. Quando si utilizza Fluconazolo 150 mg per la candidosi vaginale, le pazienti devono essere avvertite che il miglioramento dei sintomi si osserva solitamente dopo 24 ore, ma talvolta sono necessari diversi giorni per la completa risoluzione. Se i sintomi persistono per diversi giorni, è necessario consultare un medico.

Le prove dell’efficacia del fluconazolo nel trattamento di altri tipi di micosi endemiche quali paracoccidioidomicosi, sporotricosi e istoplasmosi sono limitate, il che impedisce raccomandazioni posologiche specifiche. Il fluconazolo è un inibitore moderato dell’isoenzima CYP2C9 e un inibitore moderato dell’isoenzima CYP3A4. Il fluconazolo è anche un inibitore dell’isoenzima CYP2C19. Si raccomanda cautela in caso di terapia simultanea con farmaci con un profilo terapeutico ristretto, metabolizzati dagli isoenzimi CYP2C9, CYP2C19 e CYP3A4.

È stata segnalata insufficienza surrenalica in pazienti in terapia con altri azoli (ad es. ketoconazolo). Sono stati osservati casi reversibili di insufficienza surrenalica in pazienti trattati con fluconazolo.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e macchinari

Quando si utilizza il farmaco è necessario tenere conto della possibilità di vertigini e convulsioni.

Condizioni di archiviazione

Conservare a temperatura non superiore a 30°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Istruzioni per l’uso e il dosaggio del Diflucan

Dentro. Le capsule vengono deglutite intere. La terapia può essere iniziata in attesa dei risultati delle colture e di altri test di laboratorio. Tuttavia, la terapia antifungina dovrà essere modificata di conseguenza una volta che i risultati di questi studi saranno noti. Quando si trasferisce un paziente dalla somministrazione endovenosa a quella orale del farmaco o viceversa, non è richiesta alcuna modifica della dose giornaliera. La dose giornaliera di Diflucan dipende dalla natura e dalla gravità dell’infezione fungina. Per le infezioni che richiedono la risomministrazione del farmaco, il trattamento deve essere continuato fino alla scomparsa dei segni clinici o di laboratorio di un’infezione fungina attiva. I pazienti con AIDS e meningite criptococcica o candidosi orofaringea ricorrente di solito richiedono cure di supporto per prevenire la recidiva dell’infezione.

Uso negli adulti

  1. Per la meningite criptococcica e le infezioni criptococciche di altre localizzazioni, di solito vengono utilizzati 400 mg il primo giorno, quindi il trattamento viene continuato con una dose di 200-400 mg una volta al giorno. La durata del trattamento per le infezioni da criptococco dipende dalla presenza di effetti clinici e micologici; Per la meningite criptococcica, il trattamento viene solitamente continuato per almeno 6-8 settimane. In caso di trattamento di infezioni potenzialmente letali, la dose giornaliera può essere aumentata a 800 mg. Per prevenire la recidiva di meningite criptococcica in pazienti ad alto rischio di recidiva, dopo il completamento dell’intero ciclo di trattamento primario, la terapia con Diflucan alla dose di 200 mg/die può essere continuata per un periodo di tempo indefinito.
  2. Per la coccidioidomicosi, potrebbe essere necessario utilizzare il farmaco alla dose di 200-400 mg/die. Per alcune infezioni, in particolare quelle che coinvolgono le meningi, può essere presa in considerazione una dose di 800 mg al giorno. La durata della terapia è determinata individualmente e può durare fino a 2 anni; è di 11-24 mesi per la coccidioidomicosi, 2-17 mesi per la paracoccidioidomicosi, 1-16 mesi per la sporotricosi e 3-17 mesi per l’istoplasmosi.
  3. Per la candidemia, la candidosi disseminata e altre infezioni invasive da candida, la dose saturante è di 800 mg il primo giorno, la dose successiva è di 400 mg/die. La durata della terapia dipende dall’efficacia clinica. La raccomandazione generale per la durata del trattamento per la candidemia è di 2 settimane dopo il primo risultato negativo dell’emocoltura e la risoluzione dei segni e sintomi della candidemia.
  4. Per l’onicomicosi, la dose raccomandata è di 150 mg una volta alla settimana. Il trattamento deve essere continuato fino alla sostituzione dell’unghia infetta (l’unghia non infetta ricresce). La ricrescita delle unghie delle mani e dei piedi richiede solitamente rispettivamente 3-6 mesi e 6-12 mesi. Tuttavia, il tasso di crescita può variare ampiamente da individuo a individuo e anche in base all’età. Dopo il trattamento efficace di infezioni croniche di lunga data, a volte si osserva un cambiamento nella forma delle unghie.
  5. Per la prevenzione della candidosi nei pazienti con tumori maligni, la dose raccomandata di Diflucan è di 200-400 mg una volta al giorno, a seconda del grado di rischio di sviluppare un’infezione fungina. Per i pazienti ad alto rischio di infezione generalizzata, come quelli affetti da neutropenia grave o di lunga durata, la dose raccomandata è di 400 mg una volta al giorno. Diflucan viene utilizzato diversi giorni prima del previsto sviluppo di neutropenia e, dopo che il numero di neutrofili supera i 1.000 per mm3, il trattamento viene continuato per altri 7 giorni.

Uso nei bambini

Come per infezioni simili negli adulti, la durata del trattamento dipende dall’effetto clinico e micologico. Per i bambini la dose giornaliera del farmaco non deve superare quella degli adulti. Diflucan viene utilizzato quotidianamente una volta al giorno.

Per la candidosi delle mucose, la dose raccomandata di Diflucan è di 3 mg/kg una volta al giorno. Il primo giorno, per raggiungere più rapidamente la concentrazione di equilibrio, può essere utilizzata una dose di carico di 6 mg/kg/die.

Per il trattamento della candidosi invasiva e della meningite criptococcica, la dose raccomandata è di 6-12 mg/kg una volta al giorno a seconda della gravità della malattia.

Per sopprimere la recidiva della meningite criptococcica nei bambini affetti da AIDS, la dose raccomandata di Diflucan è di 6 mg/kg/die.

Per la prevenzione delle infezioni fungine nei bambini con immunità soppressa, nei quali il rischio di sviluppare un’infezione è associato allo sviluppo di neutropenia a seguito di chemioterapia o radioterapia citotossica, il farmaco viene utilizzato alla dose di 3-12 mg/kg una volta al giorno. giorno, a seconda della gravità e della durata della persistenza della neutropenia indotta.

Se è impossibile utilizzare correttamente la forma di dosaggio del farmaco Diflucan sotto forma di capsule nei bambini, la possibilità di sostituirla con altre forme di dosaggio del farmaco (polvere per preparare una sospensione per somministrazione orale o soluzione per somministrazione endovenosa) in dovrebbero essere prese in considerazione dosi equivalenti.

Uso negli anziani:

In assenza di segni di insufficienza renale, Diflucan viene utilizzato alla dose abituale. Per i pazienti con insufficienza renale (clearance della creatinina <50 ml/min), la dose del farmaco viene aggiustata.

Uso in pazienti con insufficienza renale

Con una singola dose non è necessaria alcuna modifica della dose. Nei pazienti (compresi i bambini) con funzionalità renale compromessa con uso ripetuto del farmaco, deve essere inizialmente somministrata una dose di carico compresa tra 50 mg e 400 mg, dopodiché la dose giornaliera (a seconda dell’indicazione) viene stabilita in base alla clearance della creatinina:

●  QC >50-100% della dose raccomandata;

●  CC<50 (senza dialisi) -50% della dose raccomandata;

●  emodialisi: 100% dopo ogni dialisi.

I pazienti in emodialisi devono ricevere il 100% della dose raccomandata dopo ogni sessione di dialisi. Nei giorni in cui non viene effettuata la dialisi, i pazienti devono ricevere una dose ridotta del farmaco (a seconda della clearance della creatinina). Nei bambini con funzionalità renale compromessa, la dose giornaliera del farmaco deve essere ridotta nella stessa proporzione degli adulti), in base alla gravità dell’insufficienza renale.

Informazione

L’aspetto del prodotto potrebbe differire da quello mostrato nella fotografia. Ci sono controindicazioni. È necessario leggere le istruzioni o consultare uno specialista.

0
    0
    Mio carrello
    Il tuo carrello è vuotoAggiungi prodotto